Omaggio a Grado

Dino Facchinetti Biagio Marin


E 'NDEVENO CUSSÌ LE VELE AL VENTO...
E 'ndéveno cussì le vele al vento
lassando drìo de noltri una gran ssia,
co' l'ánema in t'i vogi e 'l cuor contento
sensa pinsieri de manincunia.

(Continua a leggere)
PAESE MIO
Paese mio,
picolo nío
e covo de corcali,
pusào lisiero sora un dosso biondo,
per tu de canti ne faravo un mondo
e mai no finiravo de cantâli.

(Continua a leggere)
UNA CANSON DE FÉMENA...
Una canson de fémena se stende
comò caressa colda sul paese;
el gran silensio fa le maravegie
per quela vose drío de bianche tende.


(Continua a leggere)